SMALL ITINERANTE

In questi giorni una signora della Sicilia, che ci segue da diverso tempo ci ha definiti :”Gli itineranti della lotta all’obesità.”

La simpatia nei confronti di Rita, questo è il nome di questa signora, è stata immediata.

Effettivamente l’impegno di small in questo periodo è proprio quello di DIVULGARE in quante più città possibili che l’obesità non deve essere considerata solamente un disagio estetico-sociale ma che è una vera malattia con conseguenze sempre più spesso mortali e come tale deve essere curata.

Non è quindi pensabile di poterla sconfiggere con metodi semplici o fai da te come la solita dieta, magari presa sui giornali, diete con esiti sempre frustranti  che inevitabilmente provocano la ripresa dei chili persi con tanta fatica e privazioni.

Per questo nascono i nostri gruppi, dalla convinzione che, anche nonostante l’indispensabile chirurgia bariatrica ci abbia dato uno strumento molto prezioso, questo si riveli insufficiente per il paziente se non viene seguito in maniera adeguata nel prima, nel durante e nel dopo.

I nostri viaggi in tutta Italia servono a far comprendere il nostro differente approccio alla chirurgia, ma, soprattutto, a costruire una rete di gruppi di ascolto e auto aiuto che, sempre sotto controllo medico, vengono gestiti  esclusivamente da persone che hanno vinto questa malattia intraprendendo il nostro percorso e che mettono a disposizione degli altri le loro esperienze di vita.

#gela #napoli #salerno #palermo #agrigento #cagliari #roma #savona #domodossola, saranno coperti  dalla fitta rete small con incontri mensili GRATUITI e gruppi di auto aiuto su wathapp.

La small mai più obesi in poco più di 1 anno ha visto crescere TORINO MILANO E CUNEO in maniera così grande che il loro esempio , grazie all’aiuto del consiglio del direttivo della small, sarà la nostra forza per riuscire entro la fine dell’anno a creare nuovi gruppi, ovunque in Italia in cui ci saranno persone interessate a seguire il nostro stesso cammino.

Grazie di seguire questo gruppo di tenaci visionari.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti