Il piacere… non passa solo dal cibo

Nello scorso incontro organizzato da Small mai più obesi, in collaborazione con i nostri specialisti di riferimento, quali gli psicologi, il Dottor Giuseppe Capone e il Dottor Marco Pastorini specializzato anche in sessuologia, e il Dottor Massimo Ricci nutrizionista.

Si sono affrontati argomenti importanti e al quanto spinosi come “Il piacere” considerando che in questo particolare momento i nostri rapporti di coppia e di vita quotidiana sono mutati per cause di forza maggiore.

Essere single può essere un vantaggio ma anche uno svantaggio. Questo vale anche per chi fa vita di coppia, che in questo particolare momento può essere più complicata.

Abbiamo così deciso di soffermarci su un aspetto importante per la nostra vita ” Il piacere” nei suoi più svariati aspetti.

Ha aperto la videoconferenza il Dottor Massimo Ricci, sfatando subito il mito di alcuni cibi considerati comunemente afrodisiaci ma spiegando che determinati cibi rendono semplicemente più piacevole una serata di coppia, consigliandoci il consumo di pesce pescato, sicuramente più digeribile, insaporito con spezie.

I nostri psicologi si sono soffermati, ognuno nella loro competenza, nell’aspetto del piacere legato all’identità del singolo individuo.

Con il Dottor Giuseppe Capone si è riflettuto come la nostra felicità passa dal “SE stesso” come condizione soggettiva ed emotiva, dovremmo sempre ricordarci che noi dovremmo essere i protagonisti della nostra felicità. Noi spesso accettiamo di essere in secondo piano, cercando di rendere felici tutti, tranne renderci conto che la felicità non passa attraverso il “se” dubitativo esempio: se mio marito facesse… se mio figlio dicesse ecc... Ma, io faccio questo perché mi rende felice, io dico questo perché so che è ciò che penso e che ritengo giusto per me, ecc…

Io come protagonista” so esattamente cosa può rendermi felice, io so di cosa ho bisogno per essere felice, dobbiamo semplicemente imparare ad esternare i nostri desideri, anche quelli più intimi, liberandoci da condizionamenti e tabù che ci limitano e ci intrappolano in silenzi e accettazione di ciò che sappiamo non essere la cosa giusta per noi.

A questo proposito il Dottor Giuseppe Capone ci ha esortate a farci una lista di 5 cose che ci renderebbero felici, e chiederle apertamente per soddisfare un nostro bisogno per appagarci e trovare felicità e serenità.

Il Dottor Marco Pastorini, psicologo e sessuologo, ci ha stupiti nell’affermazione che l’ OMS (organizzazione mondiale della sanità) ha dichiarato la sessualità come elemento importante per la salute di ogni essere umano ( www.fiss.online.it ) e che tutti abbiamo il diritto di averla.

Spesso coppie perdono il piacere di ritrovarsi e riscoprirsi giorno dopo giorno. Un incentivo alla riscoperta della coppia può essere anche ritrovata nei balli di coppia dove il contatto fisico è essenziale ma anche la riscoperta dei pregi del partner, non guardando solo i difetti o ciò che ci da fastidio, possono essere la scintilla per ritrovarsi nella coppia, e riaccendere il desiderio.

M.C.O

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *