WhatsApp Image 2020-08-04 at 15.31.39

Per completare un’opera d’arte

Il nostro percorso, oltre che un percorso di salute, è indubbiamente un percorso alla ricerca della nostra perduta bellezza. La componente estetica è stata uno dei motori che ci ha spinto a intraprendere questo viaggio. Non ci piacevamo più o, forse non ci siamo mai piaciuti.

Il nostro corpo si è trasformato, la nostra mente si è trasformata, grazie al lavoro profondo che facciamo su di noi aiutate dai nostri professionisti e dai nostri gruppi di sostegno.

Quello che prima non era neanche immaginabile dovesse essere una esigenza, a fine percorso, l’armoniosità delle forme e il desiderio di ostentare parti del nostro corpo, da sempre nascoste per vergogna e/o per inadeguatezza, ci spingono a volere il meglio. Purtroppo a volte, se il percorso psicologico non è giunto ancora al termine, l’inestetismo creatosi per il forte dimagrimento, può diventare anche un motivo di non accettazione della nostra nuova condizione di salute, quasi un rimpianto del nostro vecchio corpo malato ma con una pelle tonica. Ecco che la chirurgia estetica viene in nostro aiuto.

La nostra associazione ha così iniziato un rapporto di collaborazione con stimati professionisti, dal quale parecchie nostre amiche, la sottoscritta compresa, si sono affidate alle loro esperte mani e altre sono in procinto di iniziare la parte finale del percorso small che finora le ha portate alla salute ed ora le accompagna verso la completa soddisfazione del loro cammino.

Sono state due giornate molto intense all’I.R.M. di Pianezza (TO) che come sempre ci supporta con efficienza e molte ragazze della zona di Torino e provincia hanno fatto la loro prima visita e, a seconda delle loro esigenze e di ciò che il chirurgo ha ritenuto opportuno, grazie al servizio sanitario nazionale, potranno essere messe in lista d’attesa per un ritocco che le renderà sane e felici.

Con la nostra sana alimentazione e il nostro nuovo stile di vita, non è indispensabile a fine percorso avere questa necessità per tutti, ecco che anche il chirurgo, come sempre, ha consigliato a tutti di mantenere il peso forma, aumentare l’idratazione e l’attività fisica, continuando ad avere una forma mentale di gioia e orgoglio al fine di accettare in piena totalità il nostro corpo e la nostra fisicità.

Dalle belle dentro e fuori , trasformate e spinte da una sola grande trazione:

IO VALGO!

Grazie di seguirci come sempre la Vostra

Maria Carla

Tags: No tags

Comments are closed.