IMG_20220313_115222

Stanakopita

Ingredienti:

500 grammi spinaci
250 grammi ricotta
200 grammi feta
2 uova
1 cipolotto
1 cucchiaino di aneto
Sale
Pepe
1 confezione pasta fillo
Olio evo

PROCEDIMENTO:

Lessare gli spinaci in acqua e sale per 1 minuto, scolarli e metterli in acqua fredda per fermare la cottura, strizzarli molto bene, sminuzzate e mettere da parte.
In una ciotola mettere ricotta, feta frantumata, cipolotto tritato, le uova, l’aneto, sale e pepe, mescolare bene e aggiungere gli spinaci ben strizzati.
Prendere uno stampo da crostata e spennellare la base e i bordi con dell’olio di oliva e adagiate un primo strato di 3 fogli di pasta fillo sulla base, lasciate uscire di pochi cm i fogli dalla teglia. Spennellate ancora con olio e sovrapponete uno strato di 2 fogli di pasta fillo posizionati in modo da fuoriuscire dalla teglia, così che una volta aggiunto il ripieno possano essere chiusi in maniera da contenerlo, ponete anche un foglio al centro.
Spennellate con olio e adagiate il ripieno di spinaci in modo uniforme, richiudete i fogli di pasta fillo verso il centro, spennellate con olio e rincalzate i lembi di pasta del primo strato realizzato, coprite con dei singoli fogli spennellando con olio e terminate aggiungendo i fogli rimanenti ripiegati delicatamente su se stessi, in modo da ottenere un effetto di “movimento” sulla superficie. Spennellate quindi la superficie con olio e tagliate la spanakopita prima di infornarla.
Accendere il forno statico al massimo della potenza, infornare e abbassare a 180 gradi per circa 45 minuti, passato questo tempo alzare il forno a 200 gradi e spostare la teglia sul piano basso per 15 minuti. Se la superficie è tanto dorata coprire con carta argentata.

Tag: Nessun tag

Add a Comment

Devi essere connesso per pubblicare un commento